Be/Colour: la nuova collezione per guardare al passato sotto un’altra luce

Be/colour, Foscarini, zani ranzenigo

La nuova collezione firmata da Ferruccio Laviani reinterpreta in chiave cromatica alcune tra le lampade Foscarini più amate

Il colore, insieme alla luce, ha la capacità di trasformare la realtà, rendendola inaspettata, svelandone sfumature inedite e sempre nuove.

Per la stagione autunno-inverno 18/19 Foscarini sceglie proprio il colore per rimettere in discussione le sue lampade storiche, modelli diventati cult grazie alla inconfondibile personalità e al successo di cui hanno goduto nel tempo. Lo studio cromatico ha permesso a Ferruccio Laviani di dare nuova vita alle lampade Foscarini icone del passato, donando loro una nuova veste cromatica senza dimenticare le origini.

Secondo Laviani “il tema del colore e la sua presenza nel design industriale contemporaneo diventa un argomento importante nella progettazione e uno degli elementi principali di ogni nuova creazione”.

Il gioco di tinte forti e sfumature viene esplorato nella serie Be/Colour, la nuova “capsule collection” dell’azienda veneziana. Laviani veste di colore modelli come Bahia di Lucidi Pevere, Twiggy di Marc Sadler, Magneto di Giulio Iacchetti, Binic di Ionna Vautrin, Gregg di Ludovica + Roberto Palomba.

Ti aspettiamo nei nostri showroom di illuminazione per scoprire la magia delle lampade Foscarini.